Animazione Estiva

ESTATE “in” ALTOPIANO

Un’ animazione estiva con un format coinvolgente e futuristico: un gigantesco gioco di ruolo che si svolge in una vera e propria città in miniatura, dove i bambini e i ragazzi trovano riprodotte e inscenate le più importanti strutture organizzative del mondo reale. In pratica si insegna a vivere giocando! Nella città i partecipanti saranno liberi di scegliere l’attività tra una gamma di settori che rispecchiano quelli della vita quotidiana, ritrovandosi così a ricoprire il ruolo di cuoco, giornalista, sindaco…di CITTADINO CONSAPEVOLE! Emergeranno dunque le corrette dinamiche sociali da rispettare, le regole della convivenza civile da seguire e lo spirito di iniziativa e imprenditorialità del singolo. Momenti di “Minicittà” si alterneranno ad attività outdoor per conoscere il territorio circostante, avvicinarsi a nuovi sport, uscite, attività e giochi di gruppo.

ATTIVITA’ DI ANIMAZIONE

Nei mesi di luglio ed agosto l’attività principe che viene portata avanti all’interno del Centro aperto è quella legata all’animazione ludico-ricreativa. Dal 2012 è stata proposta una modalità innovativa e diversa di fare animazione sul territorio dell’Altopiano alla luce delle esigenze raccolte negli anni, andando incontro al bisogno delle famiglie di conciliare i tempi di vita con quelli lavorativi. L’intento è quello di sperimentare una tipologia nuova di animazione che riproduca il modello delle mini città già attivo in diversi luoghi. La Mini Altopiano crea un ambiente con caratteristiche di realtà, dove i bambini possono conoscere alcuni concetti fondamentali vivendoli in prima persona. Questo permette loro di sviluppare alcune competenze che possono essere impiegate in modo trasversale su tutti gli ambiti della loro vita, avvicinandosi così tramite il gioco, al concetto di “Comunità”. Facendo riferimento alle 8 competenze chiave individuate dall’Unione Europea a Lisbona nel 2001 e alle 10 life skills individuate si può dire che il progetto mira, su un piano pedagogico ed educativo, a potenziare la consapevolezza di sé, la gestione delle emozioni, il senso critico, le relazioni e la comunicazione efficaci, il risolvere problemi prendendo decisioni, la creatività, l’imparare ad imparare, le competenze sociali e civiche, venendo a contatto con dinamiche sociali e con le regole della convivenza civile, lo spirito di iniziativa e imprenditorialità e la competenza matematica e competenze di base in scienza e tecnologia. Un contesto nuovo, stimolante che permette alle nuove generazioni di entrare in contatto con una “similrealtà”, imparando così a mettersi in gioco, individuando abilità, predisposizioni e autonomie.

ORGANIZZAZIONE

La Mini Altopiano viene proposta per un periodo di 7 settimane, tutte le mattine dal lunedì al venerdì e nel pomeriggio del mercoledì in quanto è la giornata dedicata all’accoglienza di gruppi esterni. Durante i pomeriggi del lunedì l’animazione prevedrà attività in maneggio, arrampicata, altri sport outdoor come il tennis, giochi e laboratori. La giornata del martedì è riservata alle uscite sul territorio, il giovedì pomeriggio invece è organizzato con esperti con lo scopo di conoscere in modo creativo la flora e la fauna del posto (servizio integrativo – vedi paragrafo successivo), il venerdì pomeriggio si susseguiranno momenti di Minicittà e attività “Arcobaleno”. Gli obiettivi che ci si pone, proponendo entrambe le modalità di animazione, sono molteplici: rendere i bambini parte viva e attiva della comunità; promuovere momenti di benessere nel gruppo riscoprendo il valore del gioco come strumento di crescita e confronto; consolidare e sviluppare alcune abilità corporee e manuali; offrire un supporto alle famiglie nel periodo estivo; rimandare un’immagine dei bambini come soggetti con loro abilità e capacità; favorire percorsi di socializzazione ed integrazione sociale. L’animazione si pone come metodo e strumento di crescita personale attraverso una proposta ludica che rappresenta un’occasione per costruire relazioni tra pari ma anche con figure di riferimento come sono gli animatori. Per favorire l’organizzazione familiare e la conciliazione del lavoro, la cooperativa offre il servizio di accoglienza e sorveglianza dalle 8.30 alle 9.00, orario quest’ultimo di avvio delle attività. L’animazione si conclude alle 17.30. Il genitore può scegliere la settimana – dal lunedì al venerdì - e il pacchetto giornaliero (8.30-17.30) oppure quello della mezza giornata (8.30-12.00 o 14.00-17.30). In entrambe le soluzioni è possibile usufruire del servizio pasti attivo per tutte 7 le settimane così come il servizio di trasporto tramite vettore privato, da tutti i comuni convenzionati. Le quote d’iscrizione per i residenti sono agevolante, ed è possibile iscriversi in itinere ad altre settimane aggiuntive. Per tale attività i genitori lavoratori che hanno i requisiti possono fare richiesta di Buoni di Servizio in quanto la Cooperativa è ente accreditato.

Alla base di questo progetto stanno la voglia di investire sulle nuove generazioni attraverso la creazione di un contesto in cui i bambini e i ragazzi possano entrare in contatto con le loro abilità, le loro predisposizioni e testare le proprie autonomie. Gli animatori saranno i custodi di questo processo di crescita, stimolando la partecipazione e spiegando le dinamiche.

Libretto informativo Animazione Altopiano 2018


Per maggiori informazioni contatta la Referente

Benedetta Dallavalle

Email benedetta.dallavalle@incontra.tn.it
Phone 3495287216
Top